Franciacorta DOCG Golf 1927

Informazioni di Base

Il Barone Edoardo Pizzini fondò nel 1927 un impianto per il gioco del golf, tra i primi in Italia. La figura femminile tratta da un’immagine dell’epoca, evoca lo spirito di innovazione che da sempre guida Barone Pizzini, oggi il primo Franciacorta biologico.

Scheda tecnica

Abbinamenti

Ideale come aperitivo, ottimo con Culatello di Zibello e Grana Padano. Accompagna paste con sughi di verdure e pesce. Si sposa con crostacei e carni bianche.

Temperatura di servizio

8 – 10°C

Vitigno

Chardonnay e Pinot Nero

Denominazione

Franciacorta

Classificazione

DOCG

Colore

Bianco

Tipologia

Effervescente

Vigneti di provenienza

26 vigneti nei comuni di Provaglio d’Iseo, Passirano, Corte Franca, Adro

Paese/Regione

Italia, Lombardia, Franciacorta

Annata

SA

Alcool svolto

12%

Numero di ceppi per ettaro

5.000 – 6.250

Resa per ettaro

90 – 95 quintali

Vinificazione

Pressatura soffice, fermentazione in vasca inox termocondizionata

Affinamento

6 mesi in vasche inox

% Uva/ Vitigno

Chardonnay 94%, Pinot nero 6%

Terreno

Parte di origine morenica profonda con scheletro abbondante e deposizione sabbiosa in superficie, parte di origine morenica recente frammista a deposizione fluvioglaciale e fluviolacustre con abbondante scheletro ghiaioso, permeabile anche in profondità.

Esposizione

Varie

Sistema di allevamento

Guyot

Metodo di allevamento

Biologico

Tipo di vendemmia

Manuale in cassette