Vsq Extra Brut Metodo Tradizionale Tesi 1

Informazioni di Base

Dallo studio di un antico vitigno bresciano: l’Erbamat già citato da Agostino Gallo nel ‘500. Ogni Tesi è unica e non sarà ripetuta.

Scheda tecnica

Note di degustazione

Colore è giallo paglierino e note floreali di calla, biancospino e cuoio biondo. In bocca, sensazioni di limone e pompelmo giallo, ricca sapidità e mineralità, finale lungo e persistente.

Abbinamenti

Pasta al sugo di pesce o verdure, pesci al forno, carni bianche.

Temperatura di servizio

8 – 10 °C

Vitigno

Erbamat, Chardonnay e Pinot nero

Colore

Bianco

Tipologia

Effervescente

Vigneti di provenienza

Prada a Corte Franca, Pian delle Viti, Roncaglia

Paese/Regione

Italia, Lombardia, Franciacorta

Annata

NV (Base 2012)

Alcool svolto

12%

Numero ceppi per ettaro

5.000 – 6.250

Resa per ettaro

90 – 95 quintali

Vinificazione

Pressatura soffice, fermentazione in vasca inox termocondizionata

Affinamento

6 mesi in vasche inox e barrique 2° passaggio

Tipo di botte

Barrique

Tipo di legno

Rovere francese

Tempo minimo in bottiglia

Almeno 60 mesi

% Uva/ Vitigno

Erbamat 60%, Chardonnay 20%, Pinot nero 20%

Terreno

Generalmente di origine morenica recente frammista a deposizione fluvioglaciale e fluviolacustre con abbondante scheletro ghiaioso permeabile anche in profondità

Esposizione

Varie

Sistema di allevamento

Guyot

Metodo di allevamento

Biologico

Tipo di vendemmia

Manuale in cassette